Sistema terapeutico a pressione negativa XLR8

Sistema terapeutico a pressione negativa XLR8

La pressione negativa è uno degli approcci più innovativi nel trattamento delle lesioni. Negli ultimi decenni, questo tipo di terapia è diventata fruibile, oltre che in ambito ospedaliero, anche in quello ambulatoriale, essendo perfettamente compatibile con altri trattamenti dedicati alla guarigione delle lesioni.

Vantaggi della terapia a pressione negativa

  • Stimolazione nella produzione del tessuto di granulazione
  • Miglioramento della perfusione nel letto della lesione
  • Promozione della contrazione della lesione
  • Rimozione affidabile dell’essudato della lesione
  • Prevenzione delle infezioni crociate
  • Rimozione delle metalloproteasi e delle tossine presenti nell’essudato e gestione della carica batterica
  • Riduzione dell’edema

Indicazioni

  • Agevolazione del processo di guarigione in caso di lesioni croniche, subacute e acute mediante l’utilizzo della pressione negativa –
  • Eliminazione dell’essudato della lesione
  • Ulcere da decubito di categoria 3-4 (NPUAP)
  • Ferite nel piede diabetico
  • Ferite deiscenti
  • Ferite traumatiche
  • Ferite destinate ad una guarigione per seconda intenzione
  • Ferite chirurgiche con scarsa tendenza alla guarigione
  • Innesti cutanei e lembi
  • Ustioni.