Privacy policy

PRIVACY POLICY PER GLI UTENTI DEL SITO

La preghiamo di leggere attentamente la presente Privacy Policy (di seguito, “Privacy Policy”), che si intende resa nei confronti degli utenti del presente sito web (di seguito, il “Sito”), predisposta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 2016/679 (nel seguito, anche “GDPR”), in cui Le indichiamo tutti i dettagli relativi al trattamento dei Suoi dati personali (di seguito anche, “Dati”) e sul loro utilizzo.

Si precisa che la Privacy Policy si intende applicabile ai soli trattamenti di Dati effettuati sul Sito e non anche a trattamenti svolti su siti web diversi ed ulteriori, pur accessibili per mezzo di link presenti all’interno del Sito stesso.

  1. Titolare del trattamento e relativi dati di contatto

BIOMEDICA ITALIA S.R.L. Via T. A. Edison, 6 – 20057 Assago (MI)
tel. +39 02 495403 40
fax +39 02 495403 50
Partita IVA e Cod. Fiscale: IT11408800966
PEC: Biomedica_italia@pec.it (di seguito “Titolare” o “Società”).

  1. Tipi di Dati trattati

2.1 Dati di navigazione

Raccogliamo i seguenti Dati mediante i servizi utilizzati dall’utente.

Dati tecnici 

In questa categoria di Dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (sono quindi anonimi), per controllare il corretto funzionamento del Sito, e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione. I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito. Salva questa eventualità, i Dati sui contatti web non persistono per più di 7 giorni.

Cookie

Il Sito raccoglieDati utilizzando i cookie o tecnologie similari. Per ulteriori informazioni, La invitiamo a visitare la “Cookie Policy” del Sito.

2.2 Dati forniti volontariamente dall’utente

Il Sito offre agli utenti la possibilità di fornire volontariamente informazioni personali attraverso, per esempio, la compilazione dei form “Contatti” e “Lavora con noi” presenti nel Sito.

  1. Servizi offerti dal Sito

Nel seguito, viene fornita un’illustrazione dei servizi offerti dal Sito. Per ciascuno dei servizi offerti sono indicate: le finalità del trattamento dei Dati, le basi giuridiche poste a fondamento del trattamento medesimo e i tempi di conservazione dei Dati trattati.

4.1 Sezione Contatti

All’interno del Sitoè presente la sezione “Contatti”. Quest’ultima consente all’utente di sottoporre alla Società le proprie richieste di informazioni. Ai fini dell’erogazione del presente servizio, all’utente è richiesto necessariamente il conferimento dei seguenti dati personali: nome, cognome, indirizzo e-mail, azienda, nazione. Eventuali ulteriori dati personali potrebbero essere presenti nel testo del messaggio. La mancata compilazione dei campi obbligatori contrassegnati da apposito asterisco (*) non consentirà all’interessato di inoltrare la richiesta di informazioni.

Qualora l’interessato volesse richiedere informazioni telefonicamente, i dati personali richiesti dall’operatore saranno trattati esclusivamente per la finalità di seguito riportata.

Finalità del trattamento: fornire riscontro alle richieste di informazioni avanzate dall’utente.

Base giuridica del trattamento: art. 6, comma 1, lett. b) del GDPR, “esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”.

Tempi di conservazione: i dati personali saranno conservati per un periodo non superiore a 12 mesi dal momento del loro conferimento.

4.2 Sezione “Lavora con noi”

Il Sito offre all’utente la possibilità di mandare una propria candidatura per entrare a far parte della Società. Ai fini dell’attività di ricerca e selezione del personale all’interessato è richiesto l’inserimento dei seguenti dati: nome, cognome, indirizzo e-mail, Curriculum Vitae, nazione. 

Nel Curriculum Vitae potrebbero essere contenuti dati particolari, disciplinati ai sensi dell’art. 9 del GDPR (dati idonei a rivelare lo stato di salute o l’appartenenza sindacale. Eventuali ulteriori dati personali potrebbero essere presenti nel testo del messaggio. La mancata compilazione dei campi obbligatori contrassegnati da apposito asterisco (*) non consentirà all’interessato di inoltrare la propria candidatura.

Finalità del trattamento:

  1. Svolgimento attività di ricerca e selezione del personale;
  2. Verificare, anche tramite società specializzate, che i dati forniti corrispondano al vero avvalendosi di informazioni pubbliche (ivi inclusi profili di social network professionali, banche dati, registri web o archivi multimediali accessibili al pubblico). Il trattamento, in conformità con quanto indicato dal Gruppo di lavoro art. 29 nell’«Opinion on data processing at work», è limitato alle sole informazioni connesse all’attitudine professionale al lavoro, necessario al solo fine di valutare gli specifici rischi legati al tipo di attività che dovrà essere svolta dai candidati, effettuato nella misura meno intrusiva possibile, adottando ogni necessaria misura per garantire un corretto bilanciamento tra il legittimo interesse del datore di lavoro a controllare e i diritti e le libertà fondamentali di questi ultimi.

Base giuridica del trattamento: 

  1. art. 6, comma 1, lett. b) del GDPR, “esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso”;

Con riferimento alle categorie particolari di Dati Personali, gli stessi saranno trattati solo ove ciò si renda necessario al fine di consentire l’adempimento degli obblighi e diritti specifici del Titolare, o dell’Interessato, in materia di diritto del lavoro, sicurezza sociale e protezione sociale (ad es. obbligo di assunzione di soggetti appartenenti a categorie protette, ex L. n. 68/99, visita medica preventiva in fase preassuntiva, ex D.Lgs. n. 81/2008, ecc.). La condizione che rende lecito il trattamento è quella di cui all’art. 9, comma 2, lett. b) del GDPR, ovverosia la necessità di assolvere gli obblighi e diritti specifici del Titolare, o dell’Interessato, in materia di diritto del lavoro, della sicurezza sociale e protezione sociale;

  1. art. 6, comma 1, lett. f) del GDPR, “il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento”.

Tempi di conservazione: i dati personali saranno conservati per 24 mesi dal loro conferimento. 

  1. Ulteriori finalità del trattamento

Nell’ambito dei trattamenti di dati personali effettuati per mezzo del Sito, il Titolare persegue le seguenti ulteriori specifiche finalità:

4.1 Adempimento degli obblighi di legge

Il Titolare, ove necessario, tratta i dati personali degli interessati, raccolti per mezzo del Sito, al fine di garantire il rispetto degli obblighi di legge, regolamenti e norme comunitarie a cui è soggetto.

Base giuridica del trattamento: art. 6, comma 1, lett. c) del GDPR, “il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento”.

Tempi di conservazione: i dati personalisaranno conservati per il periodo strettamente necessario a consentire al Titolare di adempiere agli obblighi di legge a cui lo stesso è soggetto.

4.2 Accertamento, esercizio e difesa dei diritti in sede giudiziaria

Il Titolare, ove necessario, tratta i dati personali degli interessati, raccolti per mezzo del Sito, al fine di accertare, esercitare o difendere un proprio diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali.

Base giuridica del trattamento: art. 6, comma 1, lett. f) del GDPR, “il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento”.

Tempi di conservazione: i dati personali saranno conservati per il periodo strettamente limitato alla durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

5. Destinatari e trasferimento dei dati personali

I Dati possono essere trattati da soggetti operanti in qualità di titolari autonomi del trattamento, quali a titolo esemplificativo: autorità ed organi di vigilanza e controllo ed in generale soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere i Dati.

I dati possono altresì essere trattati, per conto della Società, da soggetti esterni designati come Responsabili del trattamento (ai sensi dell’art. 28 del GDPR), a cui sono impartite adeguate istruzioni operative. Tali soggetti sono essenzialmente ricompresi nelle seguenti categorie: 

  1. società che offrono servizi di invio e-mail; 
  2. società che offrono servizi strumentali al perseguimento delle finalità indicate nella presente informativa (media agency, IT suppliers,…);
  3. società che svolgono il servizio di gestione e/o manutenzione del sito internet della Società;
  4. società che offrono servizi di recruitment.

I dati personali non sono oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea. In ogni caso, resta inteso che, ove si rendesse necessario, il Titolare potrà trasferire i dati personali anche in Paesi extra UE, garantendo sin d’ora che il trasferimento avverrà nel rispetto delle disposizioni di legge applicabili e quindi stipulando, se ed in quanto necessario, specifici accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato dei dati personali, o comunque adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione europea per il trasferimento di dati personali extra-UE.

  1. Obbligatorietà del conferimento dei dati

Il conferimento dei Suoi Dati, in relazione ai campi contrassegnati con un asterisco (*), è necessario  ai fini dell’attività di ricerca e selezione del personale. Il rifiuto di fornire i Dati non consente di svolgere tale attività e non consentirà che la Sua candidatura sia presa in considerazione.

Con particolare riguardo alle categorie particolari di Dati Personali, se non strettamente necessario, Le chiediamo di non fornire tale tipo di informazioni. In caso contrario, qualora Lei decidesse di fornirle, Le facciamo presente che il trattamento di tali particolari categorie di Dati verrà effettuato da parte del Titolare solo se necessario per perseguire le finalità sopraindicate, in conformità alle autorizzazioni pro tempore vigenti in materia di protezione dei Dati Personali e alle disposizioni di cui agli artt. 113 del D.lgs. 196/2003 e 9, comma 2, lett. b) del GDPR.

  1. Soggetti autorizzati al trattamento

I dati potranno essere trattati dai dipendenti e/o collaboratori del Titolare e/o del Responsabile deputati al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

  1. Revoca del consenso ed esercizio dei diritti degli Interessati

Contattando la Società:

  • a mezzo posta ordinaria al seguente indirizzo 
  • BIOMEDICA ITALIA S.R.L. Via T. A. Edison, 6 – 20057 Assago (MI)

Gli interessati possono chiedere al titolare l’accesso ai dati che li riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché l’opposizione al trattamento, per motivi connessi alla propria situazione particolare, nelle ipotesi di legittimo interesse del titolare.

Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.