Sistemi di stabilizzazione toraco lombare dinamici-ibridi

Sistemi di stabilizzazione toraco lombare dinamici-ibridi

Sistema di Fissazione Dinamica Lombare HPS

HPS è composto da un sistema di stabilizzazione modulare e versatile che riesce a combinare un’efficace fusione dei segmenti trattati con una stabilizzazione dinamica.
Le viti peduncolari monoassiali possono essere connesse tra loro da particolari barre le quali, grazie ad un accurato meccanismo interno, consentono al livello trattato una mobilità in flesso-estensione e in lateral bending entro i limiti fisiologici; ciò garantisce un assorbimento dei carichi di compressione assiale che risulterebbero altrimenti gravosi per il disco e le faccette articolari. Il sistema HPS consente pertanto al chirurgo di realizzare stabilizzazioni puramente dinamiche o stabilizzazioni ibride nelle quali si possono alternare barre rigide a barre dinamiche.

Sistema di Stabilizzazione Dinamica Lombare HPS 2.0

HPS 2.0 è un sistema di stabilizzazione toraco lombare che permette al chirurgo di effettuare una stabilizzazione rigida, dinamica oppure ibrida sia nella modalità a cielo aperto sia nella modalità percutanea.
Il sistema HPS 2.0 è costituito da viti peduncolari poliassiali, cannulate, fenestrate con diverse tipologie di tulip che consentono quindi sia un approccio a cielo aperto sia un approccio percutaneo e/o mininvasivo, sulle quali si inseriscono delle barre rigide o, all’occorrenza, barre ibride/dinamiche.
Grazie alle diverse tipologie di viti disponibili e alla particolare forma con filettature diverse è possibile ottenere una stabilizzazione ottimale nei corpi vertebrali e nei peduncoli garantendo la massima sicurezza all’impianto e fornendo piena sicurezza e tracciabilità essendo tutto sterile il packaging.